Roncello: riarrestato per droga dopo tre mesi, condanna sospesa ed espulsione dall’Italia
L’arresto è avvenuto all’alba

Roncello: riarrestato per droga dopo tre mesi, condanna sospesa ed espulsione dall’Italia

Un 21enne di origine marocchina trovato con 13 dosi di cocaina. Era già stato arrestato per reati legati agli stupefacenti lo scorso maggio: condannato a 8 mesi con pena sospesa è stato portato in Questura per il decreto di espulsione.

Era già stato arrestato lo scorso maggio, sempre per reati connessi agli stupefacenti un 21enne di origine marocchina fermato nei giorni scorsi dai carabinieri della Compagnia di Vimercate a Roncello, all’alba, in via Vittorio Emanuele. La pattuglia dell’Arma della stazione di Bellusco è intervenuta a seguito di una segnalazione per schiamazzi e ha identificato due giovani, tra i quali il 21enne. Sottoposto a perquisizione, nelle tasche aveva 13 involucri in cellophane contenenti complessivamente 10 grammi di cocaina.

L’arresto è stato convalidato ed è stato condannato a 8 otto mesi di reclusione con pena sospesa e rimesso in libertà con nulla osta al rimpatrio. Uscito dalle aule del palazzo di giustizia il 21enne è stato accompagnato in Questura per il decreto di espulsione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA