Ritrovato incosciente nella zona industriale di Concorezzo: vittima di un ictus
ambulanza soccorsi

Ritrovato incosciente nella zona industriale di Concorezzo: vittima di un ictus

L’uomo che mercoledì notte verso le tre è stato ritrovato incosciente nella zona industriale di Concorezzo è stato colpito da un grave malore, a quanto sembra mentre cercava un riparo. È ancora ricoverato in gravi condizioni.

Si dipana con il passare delle ore il giallo del ritrovamento di un uomo inconsciente nella zona industriale di Concorezzo, mercoledì notte verso le tre. Pakistano di 36 anni, sarebbe stato colpito da un grave malore, un ictus, e si trova ancora in prognosi riservata in terapia intensiva neurochirurgica all’ospedale San Gerardo.

LEGGI Concorezzo, ritrovato incosciente nella zona industriale: uomo grave all’ospedale di Monza

Ufficialmente residente a Monza, a quanto si è potuto apprendere sarebbe un uomo senza fissa dimora entrato in una ditta per cercare un riparo. Lì si sarebbe sentito male e una telefonata anonima, di qualcuno che l’ha visto, avrebbe avvertito i soccorsi. L’uomo è ricoverato in gravi condizioni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA