Rischio assembramenti, a Concorezzo chiusi i parchi di Villa Zoja, Scaccabarozzi e Alpini
L’ingresso del parco di Villa Zoja (Foto by Michele Boni)

Rischio assembramenti, a Concorezzo chiusi i parchi di Villa Zoja, Scaccabarozzi e Alpini

Saranno off-limits fino al 4 aprile. «Ricordiamo - dicono dal Comune - che è in vigore anche il divieto di utilizzare le aree attrezzate per gioco e sport su tutto il territorio comunale, fatta eccezione per le persone con disabilità».

Per contenere il contagio da Covid evitando ogni forma di assembramento, il Comune di Concorezzo ha disposto da lunedì 8 marzo la chiusura al pubblico, fino al 4 aprile, del parco di Villa Zoja, del parco Scaccabarozzi (Burrone) e del parco di via XXV Aprile (Alpini).

«Ricordiamo inoltre che è in vigore il divieto di utilizzare le aree attrezzate per gioco e sport su tutto il territorio comunale, fatta eccezione per le persone con disabilità» ha fatto sapere l’amministrazione locale. Queste restrizioni potrebbero essere adottate anche dal limitrofo Comune di Agrate dove purtroppo la situazione dei contagi ha toccato quota 187 unità con 11 ricoveri in ospedale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA