Regione Lombardia: «Richiami per under 60, sospesa la seconda dose con vaccini diversi da AstraZeneca»
Limbiate Centro vaccinale (Foto by Fabrizio Radaelli)

Regione Lombardia: «Richiami per under 60, sospesa la seconda dose con vaccini diversi da AstraZeneca»

Nota della Direzione Generale Welfare, per ragioni cautelative: «In attesa di una nota ufficiale di Ministero della salute e di Aifa, competenti a rilasciare un parere scientifico, e allo scopo di tutelare quanto più possibile la salute dei cittadini e garantire i loro diritti»

«In attesa di una nota ufficiale di Ministero della salute e di Aifa, competenti a rilasciare un parere scientifico, e allo scopo di tutelare quanto più possibile la salute dei cittadini e garantire i loro diritti, la Direzione generale Welfare ha deciso di sospendere cautelativamente i richiami eterologhi (quindi con un vaccino diverso) per tutti i cittadini under 60 che hanno ricevuto la prima dose di AstraZeneca. Per chi ha più di 60 anni nulla cambia». Lo dice Regione Lombardia in una nota ufficiale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA