Regione Lombardia premia Croce bianca Giussano, Croce verde Lissone, i vigili di Lazzate e il tassista eroe di Albiate FOTO
L’assessore regionale Riccardo De Corato si complimenta con i volontari (Foto Edoardo Terraneo)

Regione Lombardia premia Croce bianca Giussano, Croce verde Lissone, i vigili di Lazzate e il tassista eroe di Albiate FOTO

Si sono tenute a Milano, nella mattinata di sabato 16 novembre, le premiazioni in occasione della “Giornata regionale della Sicurezza stradale e di fraternità stradale”. Diversi riconoscimenti anche per Monza e la Brianza.

Si sono tenute a Milano, nella mattinata di sabato 16 novembre, le premiazioni in occasione della “Giornata regionale della Sicurezza stradale e di fraternità stradale”. Diversi riconoscimenti hanno toccato anche la Provincia di Monza e della Brianza. Tra le due targhe consegnate “alla memoria”, una è andata al tassista Eugenio Fumagalli di Albiateche sulla superstrada Milano-Meda, in piena notte, mentre si accingeva a soccorrere delle persone ferite per un incidente stradale, è stato a sua volta travolto e ucciso. Il premio è stato ritirato dalla sorella.

La sorella di Eugenio Fumagalli ritira il premio in memoria del fratello

La sorella di Eugenio Fumagalli ritira il premio in memoria del fratello
(Foto by Edoardo Terraneo)


Benemerenze e menzioni speciali sono stati poi assegnat al commissario Angelo Guerra e al sovrintendente Daniele Villa in forza alla polizia locale di Lazzate che a febbraio 2018 avevano estratto il manovratore di un sollevatore telescopico che si era ribaltato.

Il riconoscimento conferito ai due agenti della Polizia locale lazzatese (Foto Edoardo Terraneo)

Il riconoscimento conferito ai due agenti della Polizia locale lazzatese (Foto Edoardo Terraneo)


Per quanto riguarda le ricorrenze, degli attestati sono stati consegnati a Giuliano Fosco, volontario della Croce Verde Lissonese da 40 anni e ad altri volontari in attività, invece, da 25 anni: Celestina Arosio, Paola Radaelli, Cristina Palma, Dario Parravicini, Alessandra Sala, Armando Meniconi e Alessandro Fusi sempre per la Croce Verde Lissonese, Roberto Eausa per la Croce bianca di Cesano Maderno e Lorenzo Brugnera, Giovanni Fumagalli, Paola Iovino e Tino Pozzoli per la Croce bianca di Giussano.

Gli uomini della Croce bianca di Giussano presenti alla cerimonia

Gli uomini della Croce bianca di Giussano presenti alla cerimonia


© RIPRODUZIONE RISERVATA