Regione, i vertici di Aria spa si sono dimessi dopo i disservizi sui vaccini
sede della giunta della Regione lombardia (palazzo lombardia) a milano

Regione, i vertici di Aria spa si sono dimessi dopo i disservizi sui vaccini

Si sono tutti dimessi, come richiesto dal presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana tutti i membri del Consiglio d’Amministrazione di Aria Spa.

Si sono tutti dimessi, come richiesto dal presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana tutti i membri del Consiglio d’Amministrazione di Aria Spa (Azienda regionale per l’innovazione e gli acquisti). Il direttore generale Lorenzo Gubian è stato nominato amministratore unico

Gubian è stato poi ascoltato in merito ai disservizi provocati dalla piattaforma web di Aria adibita alla campagna vaccinale anti Covid-19 in Lombardia.

«La partita è stata molto complessa con un tema di logistica fortissimo e la necessità di incrociare diversi elementi produttivi per poter consentire la vaccinazione: ci sono stati dei disguidi nelle agende», anche a fronte di «migliaia di centri vaccinali e ambulatori» di cui, nella prima fase, non si conoscevano numeri precisi - ha detto - Ci sono stati dei disguidi, nessuno lo nega, ma su oltre un milione e 300 mila dosi somministrate, la Lombardia è la regione che sta vaccinando di più in termini assoluti di tutte le altre regioni . Qualche errore su 1,3 milioni di eventi, su questi grandi numeri, può capitare, con questa grande complessità l’errore zero è impossibile».


© RIPRODUZIONE RISERVATA