Rapina il McDonald’s di Concorezzo e scappa a piedi: arrestato
Concorezzo - Mcdonalds (Foto by Fabrizio Radaelli)

Rapina il McDonald’s di Concorezzo e scappa a piedi: arrestato

Rapina al McDonald’s di Concorezzo domenica mattina. Un uomo è entrato in azione col volto coperto da un passamontagna e armato di coltello: ha rubato l’incasso, è stato arrestato poco dopo dai carabinieri.

È fuggito a piedi ed è stato arrestato nel giro di breve tempo poco lontano dal McDonald’s che aveva appena rapinato. Nei guai un ragazzo di 25 anni, della provincia di Milano, arrestato dai carabinieri della Compagnia di Vimercate e trasferito nella casa circondariale di Monza.

È successo domenica mattina, intorno alle 8.30 circa: il ragazzo è entrato in azione col viso coperto da un passamontagna e armato di un coltello. Minacciando la donna al lavoro in quel momento si è fatto consegnare l’incasso di alcune centinaia di euro e poi è scappato.

La chiamata ai carabinieri è stata tempestiva. I militari, coordinati dalla centrale Operativa del Comando Provinciale Carabinieri di Monza, lo hanno rintracciato poco dopo nella vicina via Manzoni. Il bottino è stato recuperato e restituito.


© RIPRODUZIONE RISERVATA