Prostituta rapinata e ferita in strada a Concorezzo
Carabinieri

Prostituta rapinata e ferita in strada a Concorezzo

Una donna è stata rapinata nella notte sulla provinciale a Concorezzo. Si trovava sulla provinciale in attesa di clienti, è stata avvicinata da un’auto, derubata della borsetta e strattonata. È stata medicata all’ospedale di Vimercate, indagini in corso.

Prostituta rapinata in mezzo alla strada a Concorezzo. Nella notte tra giovedì e venerdì 13 dicembre, poco dopo la mezzanotte, una donna che si trovava sulla provinciale in attesa di clienti è stata avvicinata da un’auto e derubata della borsetta. Strattonata, è caduta a terra procurandosi contusioni ed escoriazioni, che sono state poi medicate all’ospedale di Vimercate.

Il colpo sarebbe stato messo a segno da ignoti a bordo di una Ford Fiesta rossa. L’utilitaria si è accostata alla prostituta, una 38enne che abita nel Lecchese, e un uomo si è sporto dal finestrino agganciando la borsetta che conteneva oggetti personali e cellulare e strappandola dalla spalla della vittima. La donna ha provato a resistere, ma è rovinata a terra ferendosi alle mani e alle ginocchia nella caduta.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno ora avviato le indagini alle quali potrebbero dare un contributo le telecamere di videosorveglianza dei territori limitrofi. Nelle loro mani anche la testimonianza della vittima che però, colta alla sprovvista e spaventata, sembra non avere fornito troppi elementi utili.


© RIPRODUZIONE RISERVATA