Precipita e muore sul Grignone, la vittima è un 31enne che vive a Seregno
L’elisoccorso in azione

Precipita e muore sul Grignone, la vittima è un 31enne che vive a Seregno

Un uomo di 31 anni di Seregno è morto nella mattinata di martedì 4 febbraio mentre, in compagnia di altri due compagni, stava provando a risalire il Canale della Fiamma, sulla parete Ovest del Grignone.

Un uomo di 31 anni di Seregno (P.C. le sue iniziali) è morto nella mattinata di martedì 4 febbraio mentre, in compagnia di altri due compagni, stava provando a risalire il Canale della Fiamma, sulla parete Ovest del Grignone. L’incidente si sarebbe verificato nelle prime battute della salita: ancora da chiarire l’esatta dinamica dell’incidente, l’unica certezza è che mentre stava salendo il canale con altri due compagni è caduto per circa 200 metri.

L’allarme è scattato poco prima delle ore 11.30 e sul posto si sono recati immediatamente i volontari del Soccorso Alpino e l’elisoccorso di Como, che ha dovuto far fronte anche al forte vento che ha complicato le manovre di recupero. Purtroppo l’alpinista è stato recuperato privo di vita. I due compagni, sotto shock, sono stati tratti in salvo dai soccorritori.


© RIPRODUZIONE RISERVATA