Piste ciclabili, pioggia di euro dal Pirellone: 75mila per Monza, 100mila a testa per Giussano e Lissone
Pioggia di soldi dalla Regione per realizzare o migliorare le piste ciclopedonali di tre comuni brianzoli

Piste ciclabili, pioggia di euro dal Pirellone: 75mila per Monza, 100mila a testa per Giussano e Lissone

La giunta regionale, su proposta dall’assessore alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, Riccardo De Corato, ha approvato una delibera che prevede uno stanziamento di 890.460 euro per realizzare nuove piste ciclabili e mettere in sicurezza quelle esistenti. In Brianza, fondi a Giussano, Lissone e Monza.

La giunta regionale, su proposta dall’assessore alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, Riccardo De Corato, ha approvato una delibera che prevede uno stanziamento di 890.460 euro per realizzare nuove piste ciclabili e mettere in sicurezza quelle esistenti. I comuni destinatari dell’intervento sono: Monza, Lodi, Busto Arsizio (Va), Voghera (Pv), Saronno (Va), Magenta (Mi), Cantù (Co), Cornaredo (Mi), Dalmine (Bg), Giussano (Mb), Lissone (Mb), Romano Di Lombardia (Bg). Gli interventi dovranno essere realizzati entro il 2019.

«Si tratta di interventi fondamentali per la tranquillità dei nostri ciclisti - ha detto De Corato - che rientrano nel programma per lo sviluppo e la messa in sicurezza della circolazione ciclistica cittadina».

Al Comune di Monza andranno 75mila euro, a Giussano e Lissone 100mila euro ciascuno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA