Perseguita l’ex compagna a Besana, arrestato stalker di Biassono
L’uomo è stato arrestato dai carabinieri di Besana

Perseguita l’ex compagna a Besana, arrestato stalker di Biassono

Negli ultimi giorni l’aveva seguita dappertutto nonostante dovesse rispettare un divieto di avvicinamento ai luoghi che frequentava. L’ultimo episodio è avvenuto alle 7 di mattina di sabato 9 maggio. Così un uomo di Biassono è stato arrestato dai carabinieri di Besana per atti persecutori nei confronti della ex.

Negli ultimi giorni l’aveva seguita dappertutto nonostante dovesse rispettare un divieto di avvicinamento ai luoghi che frequentava. L’ultimo episodio è avvenuto alle 7 di mattina di sabato 9 maggio quando l’uomo, un 62enne residente a Biassono, è stato sorpreso nuovamente nei pressi dell’abitazione dell’ex compagna Besana. Per questo motivo il biassonese è stato arrestato dai carabinieri di Besana in Brianza con l’accusa di atti persecutori.

La vittima, nei giorni scorsi, aveva segnalato all’Arma, la frequente presenza dell’ex nei pressi della sua abitazione, notando l’uomo intento a videoriprenderla mentre questa usciva di casa. Così i militari, dopo essersi appostati, hanno rintracciato l’uomo, nei pressi dell’abitazione dalla quale invece doveva tenersi lontano, arrestandolo. Condotto virtualmente in video conferenza, dinanzi al Tribunale di Monza, all’uomo è stata applicata la misura cautelare del divieto di ritorno nel comune di Besana e di avvicinamento a qualsiasi luogo frequentato dalla donna.


© RIPRODUZIONE RISERVATA