Ospedale di Vimercate, prelievo multiorgano nella notte: donati fegato, pancreas, milza e   polmoni
ospedale vimercate dal cielo ospedale vimercate dal cielo

Ospedale di Vimercate, prelievo multiorgano nella notte: donati fegato, pancreas, milza e polmoni

Un prelievo multiorgano nella notte all’Ospedale di Vimercate: una équipe specializzata dell’Ospedale Molinette di Torino ha operato su una donna di 52 anni, deceduta in seguito a un infarto. Donati fegato, pancreas, milza e due polmoni.

Una notte di superlavoro quella tra giovedì e venerdì nelle sale operatorie dell’ospedale di Vimercate, ma è terminata la mattina con la speranza che molte vite possano essere salvate o migliorate. Quelle di persone in attesa di trapianti di organo e che da Vimercate hanno ricevuto un fegato, un pancreas, una milza e due polmoni. È stata chiamata giovedì dal servizio nazionale che gestisce i trapianti una équipe di chirurghi e specialisti dell’Ospedale Molinette di Torino perché andassero all’ospedale di Vimercate per eseguire un’operazione di prelievo multiorgano su una donna di 52 anni, residente nel vimercatese, deceduta in seguito a un arresto cardiaco. Terminato il periodo di osservazione di oltre 6 ore per morte cerebrale previsto dai protocolli sanitari, la sera del 30 gennaio il team di medici torinesi ha iniziato gli interventi per il prelievo di fegato, il pancreas, la milza e i due polmoni. L’intera procedura di espianto degli organi si è conclusa alle 6.30 di venerdì, quando da Vimercate sono potuti partire i servizi di trasporto organi diretti a pazienti in attesa di trapianto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA