Ospedale di Carate: chiusura estiva della pediatria, garantiti Punto nascita e emergenze
L’ospedale di Carate Brianza

Ospedale di Carate: chiusura estiva della pediatria, garantiti Punto nascita e emergenze

La pediatria dell’ospedale di Carate Brianza chiude per l’estate, ma assicura la presenza continua di un medico per l’attività del Punto Nascita e la gestione delle emergenze di pronto soccorso. Lo comunica l’Asst di Vimercate.

La pediatria dell’ospedale di Carate Brianza chiude per l’estate, ma assicura la presenza continua di un medico per l’attività del Punto Nascita e la gestione delle emergenze di pronto soccorso. Lo comunica l’Asst di Vimercate.

«Si informa che, in relazione a questo contesto, i pazienti pediatrici (0-14 anni) che dovessero accedere al Pronto Soccorso di Carate potrebbero, a eccezione delle situazioni di Emergenza, dover affrontare attese molto prolungate. Per tale ragione si invita la popolazione a rivolgersi innanzitutto al proprio pediatra di libera scelta o ad altri ospedali situati a breve distanza da Carate Brianza», è spiegato in una nota.

L’attività del Punto Nascita di Carate (assistenza alla donna in gravidanza, assistenza in sala parto e al neonato) non subirà alcuna variazione garantendo ai neonati dimessi tutti i controlli post dimissione previsti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA