Ornago: solidarietà di sindaci e istituzioni a Daniel Siccardi vittima di minacce
Ornago sindaci per Daniel Siccardi (Foto by Marco Testa)

Ornago: solidarietà di sindaci e istituzioni a Daniel Siccardi vittima di minacce

A Ornago sabato mattina sindaci con la fascia tricolore da tutta la Brianza e istituzioni per il collega Daniel Siccardi, che da alcuni mesi è vittima di minacce e attacchi da parte di uno sconosciuto.

Sindaci da tutta la Brianza per far sentire il proprio sostegno al primo cittadino di Ornago, Daniel Siccardi dopo le minacce ricevute. Si sono dati appuntamento per sabato 1 maggio, alle 9.30 davanti al municipio in via Santuario come gesto di solidarietà nei confronti del collega che nei giorni scorsi aveva denunciato di aver ricevuto negli ultimi mesi diverse mail e lettere con minacce di morte e foto scabrose.

Un gesto che fa seguito alle numerose attestazioni di vicinanza che il sindaco aveva ricevuto non appenda la vicenda era stata resa nota.

«Cari amici sindaci, cari esponenti politici, carissimi cittadini, e carissime Forze dell’ordine - il messaggio di ringraziamento letto da Siccardi - Un ringraziamento per essermi stati vicini in questo momento e per avermi supportato in questi giorni turbolenti. Ho riflettuto in questi giorni se scrivere in forma plateale ciò che mi è successo fino a quando ho deciso che era giunto il momento di dire basta. Leggere quelle frasi e vedere quelle immagini non mi hanno preoccupato molto per la mi incolumità ma più che altro mi hanno fatto preoccupare per le persone a me care, per mia moglie e per i miei due bambini che voglio salvaguardare il più possibile. Abbiamo un ruolo difficile che questa pandemia ha complicato ulteriormente. Ma vorrei ringraziarvi perché in questo momento mi state dando una grande forza. Quella di continuare a lavorare e cercare di fare del bene per la nostra comunità. E’ necessario dire basta a ogni forma di violenza e spero che tutto questo possa arrivare alla persona o alle persone che mi hanno voluto fare questo gesto o scherzo che considero di pessimo gusto. Ringrazio tutti voi per il sostegno e il supporto e per essere qui oggi e sempre».

All’iniziativa erano presenti i sindaci e i rappresentanti dei comuni di Verano Brianza, Muggiò, Bernareggio, Arcore, Sulbiate, Camparada, Carnate, Ronco Briantino, Cornate d’Adda, Vimercate, Mezzago, Cavenago, Burago di Molgora, Cesano Maderno, Aicurzio, Desio, Caponago, Seregno, Lissone, Bellusco, Villasanta, Correzzana, Veduggio con Colzano, Roncello, Concorezzo, Brugherio, Sovico, Triuggio, Agrate Brianza, Barlassina.

Presenti anche il deputato Lega Massimiliano Capitanio, don Arnaldo Mavero, e don Andrea Bianchi della comunità pastorale S. Maria Maddalena, il comandante del corpo di Polizia Locale Brianza Est Alessandro Benedetti e i Carabinieri.


© RIPRODUZIONE RISERVATA