Ornago, il sindaco Siccardi: «Da due mesi minacciato e ricevo foto macabre, ho sporto denuncia»
Daniel Siccardi, il sindaco di Ornago (Foto by Marco Testa)

Ornago, il sindaco Siccardi: «Da due mesi minacciato e ricevo foto macabre, ho sporto denuncia»

Daniel Siccardi preso di mira da mano anonima: «Via mail, a casa e sulla soglia del municipio - spiega - qualcuno mi ha inviato minacce scritte che alludono ad una fine tragica e molte fotografie che mi ritraggono in uno stato “sanguinoso”»

Mail anonime e lettere con minacce e foto che lo ritraggono insanguinato. Sono quelle ricevute nelle ultime settimane dal sindaco di Ornago, Daniel Siccardi. A renderlo noto è stato il primo cittadino stesso con un post pubblicato sulle proprie pagine social nella serata di martedì, 28 aprile: «Questa sera ho provveduto ad effettuare una denuncia nei confronti di ignoti a seguito di minacce scritte che alludono ad una fine tragica e molte fotografie che mi ritraggono in uno stato “sanguinoso” - si legge - che non solo mi sono arrivate sulla mail istituzionale ma persino nella mia cassetta delle lettere e sulla soglia del comune».

Siccardi ha poi spiegato che la vicenda non è recente: «Questa situazione si sta protraendo da quasi due mesi e quindi ho deciso di dire stop e denunciare - ha chiuso il post -. Spero che questi episodi vadano a sparire, e sinceramente lo dico, non tanto nei miei confronti, ma per preservare e proteggere le persone a me care, soprattutto la mia famiglia».

Nei commenti al post i cittadini ornaghesi hanno subito voluto dimostrare la propria solidarietà al sindaco.


© RIPRODUZIONE RISERVATA