Operaio arrotonda spacciando droga, arrestato a Brugherio
Una pattuglia dei carabinieri

Operaio arrotonda spacciando droga, arrestato a Brugherio

I carabinieri di Brugherio hanno arrestato giovedì sera 6 settembre uno spacciatore 29enne italiano, operaio, residente in città e già noto per reati specifici. L’uomo è stato fermato e controllato dalla pattuglia e, durante una perquisizione personale gli sono stati trovati addosso 5 grammi di marijuana. A casa aveva altro stupefacente e denaro contante.

I carabinieri hanno arrestato giovedì sera 6 settembre, a Brugherio, in via Mazzini, uno spacciatore 29enne italiano, operaio, residente in città e già noto per reati specifici. L’uomo è stato fermato e controllato dalla pattuglia della stazione locale e, durante una perquisizione personale gli sono stati trovati addosso 5 grammi di marijuana.

Nella sua abitazione i militari del gruppo Compagnia di Monza hanno rinvenuto altri 220 grammi del medesimo stupefacente oltre a 0,6 grammi di cocaina e un bilancino di precisione e, ancora, 470 euro, probabile provento della attività di spaccio. L’uomo è stato tradotto ai domiciliari in attesa del processo per direttissima.


© RIPRODUZIONE RISERVATA