Nova Milanese: i vigili recuperano un serpente in strada nel quartiere San Bernardo
NOVA - SERPENTE RECUPERATO IN STRADA (Foto by Pier Mastantuono)

Nova Milanese: i vigili recuperano un serpente in strada nel quartiere San Bernardo

Domenica movimentata a Nova Milanese: nel quartiere di San Bernardo un pensionato si è ritrovato faccia a faccia con un serpente biacco di circa un metro e mezzo. È stata allertata la polizia locale che ha recuperato il rettile e l’ha consegnato all’Enpa Monza.

A Nova Milanese un pensionato del quartiere San Bernardo, la zona residenziale di più recente costruzione della città, camminando per strada si è imbattuto in un serpente di medie dimensioni. Nonostante l’intontimento, indotto dalle temperature già abbastanza rigide, il rettile si era spinto fino al centro della carreggiata di via Verona, dove l’anziano lo ha individuato. Provvedendo immediatamente a chiamare la Polizia locale. Gli agenti di pattuglia hanno appurato che non si trattava di un serpente esotico, di quelli che periodicamente scappano ai proprietari in molte città. Ma era un normalissimo biacco autoctono, avventuratosi nelle strade di Nova abbandonando i terreni del vicino Parco del Grugnotorto. Magari un biacco di dimensioni importanti, non meno di un metro e 30, forse aggressivo, ma sicuramente non pericoloso al pari di altri rettili della stessa misura. Servendosi di una pala prestata da un residente della zona, gli agenti sono riusciti a farlo entrare in una scatola. Una volta chiusa l’emergenza, la bestia è stata consegnata al locale presidio dell’Enpa di Monza. I responsabili dell’associazione provvederanno in settimana a liberarlo negli stessi terreni del parco, nel suo habitat naturale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA