Nasce Aut Academy, la scuola per pizzaioli e ristoratori di PizzAut
Pizzaut esterno

Nasce Aut Academy, la scuola per pizzaioli e ristoratori di PizzAut

Un nuovo progetto per PizzAut fondata da Nico Acampora: in collaborazione con la Fondazione Mazzini nasce la scuola di formazione Aut Academy.

PizzAut guarda al futuro. In previsione di nuovi progetti (come l’apertura del secondo ristorante inclusivo a Monza) e, soprattutto, per aiutare i ragazzi autistici a entrare nel mondo della ristorazione prende forma l’Aut Academy, ovvero l’accademia formativa rivolta alle persone autistiche finalizzata al loro ingresso nel contesto lavorativo. Per questo Nico Acampora, fondatore del progetto PizzAut, lancia un invito a dodici ragazzi e ragazze affetti da disturbi dello spettro autistico di età compresa tra i 18 ed i 29 anni per offrire un percorso di formazione lavoro.

LEGGI A Monza il secondo ristorante PizzAut: «A fine 2022, prima sosteneteci per la formazione del personale»

Anche i ragazzi che ora lavorano nel ristorante di Cassina de’Pecchi hanno seguito un iter specifico, ma ora si vuole strutturare meglio l’accademia formativa grazie alla collaborazione tra PizzAut e Fondazione Mazzini che hanno partecipato a un Bando di Città Metropolitana di Milano. Il progetto-che prevede un percorso di almeno 150 ore e un tirocinio in azienda di almeno 400 ore -sarà attivato solo se saranno concessi i finanziamenti previsti da questo bando. Nell’attesa, meglio portarsi avanti. Anche perché il ristorante monzese (che sorgerà nell’area ex Philips) necessita di camerieri e pizzaioli. Gli interessati possono inviare la loro candidatura all’indirizzo mail [email protected].


© RIPRODUZIONE RISERVATA