Muggiò: tragedia in casa in via Modigliani, padre 72enne uccide il figlio di 48 anni
I carabinieri in via Modigliani (Foto by Foto Luca Scarpetta)

Muggiò: tragedia in casa in via Modigliani, padre 72enne uccide il figlio di 48 anni

Un uomo di 48 anni con problemi di droga è stato ucciso a Muggiò dal padre di 72 che lo avrebbe colpito ripetutamente alla testa con un pestacarne. L’omicida avrebbe poi telefonato ai carabinieri

Tragedia casalinga la mattina di domenica 9 dicembre a Muggiò in una palazzina di via Modigliani 10. Un uomo di 48 anni, che dai primi accertamenti sembra fosse tossicodipendente, è stato ucciso dal padre, un agente di commercio di 72.

Secondo le prime rivelazioni dei carabinieri la vittima sarebbe stata colpita ripetutamente alla testa nel corso di una lite tra i due, probabilmente con un pestacarne. Poi l’aggressore ha telefonato al 112 confessando l’omicidio. I carabinieri ora stanno verificando gli elementi appresi subito dopo la segnalazione dell’uccisione.

La vittima è Gianluca Colleoni, nato nel 1970, il padre è Mario Quirino. Il 48enne ha alle spalle una serie di problemi con la droga e con l’alcol che avrebbero comportato anche problemi psichici. Intorno alle 7.30 sarebbe stato protagonista di un piccolo incidente con l’auto in via Mazzini, nel quale però né lui né altri hanno riportato ferite per il quale avrebbe chiamato il padre. La lite, invece, si sarebbe scatenata intorno alle 11.30


© RIPRODUZIONE RISERVATA