Muggiò, pensionato morto in casa: ritrovato dopo due settimane
Muggiò, via Donizetti

Muggiò, pensionato morto in casa: ritrovato dopo due settimane

Un uomo di 79 anni è stato trovato morto a Muggiò all’interno del suo appartamento. Secondo le prime ipotesi dei carabinieri, intervenuti sul posto su segnalazione di un parente, avrebbe accusato un malore e sarebbe rimasto in casa senza vita per due settimane.

Un uomo di 79 anni è stato trovato morto a Muggiò all’interno del suo appartamento. Secondo le prime ipotesi dei carabinieri, intervenuti sul posto su segnalazione di un parente, l’anziano avrebbe accusato un malore e sarebbe rimasto in casa senza vita per due settimane.

È successo la scorsa settimana in un’abitazione in un condominio di via Donizzetti. L’uomo era un pensionato, divorziato, senza più alcun rapporto con la famiglia. Nemmeno con il fratello residente in una casa nei dintorni. È stato l’ex cognato a fare la scoperta. Insospettito dal silenzio anche più lungo del solito, dopo una dozzina di giorni si è recato dal parente e l’ha trovato riverso a terra: avrebbe accusato un malore e sarebbe caduto picchiando la testa e perdendo anche sangue. Sul posto sono stati chiamati a intervenire i carabinieri della stazione locale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA