Movida di Seregno: alcol a under 14, barista denunciato. Al lavoro senza contratto, sanzioni fino a 7.400 euro
movida Seregno (Foto by Andrea Barison)

Movida di Seregno: alcol a under 14, barista denunciato. Al lavoro senza contratto, sanzioni fino a 7.400 euro

Controlli a tappeto dei carabinieri della locale compagnia, da sabato insieme a i colleghi del Nucleo ispettorato del lavoro e Nas. Riscontrate anche anomalie nel rispetto delle norme antincendio. Controllate e identificate 50 persone.

Movida sotto controllo a Seregno e dintorni: sabato 12 giugno, dal tardo pomeriggio fino alla mezzanotte, i Carabinieri della Compagnia di Seregno hanno effettuato un servizio di controllo straordinario del territorio insieme ai colleghi del Nucleo Ispettorato del Lavoro (NIL) e del Nucleo Antisofisticazione e Sanità (NAS) CC di Milano, dei vigili del fuoco del Comando provinciale di Monza e di una Squadra di Intervento Operativo (SIO) del 3° Reggimento carabinieri “Lombardia”.

Il servizio ha interessato soprattutto le vie del centro cittadino seregnese (Corso del Popolo, Via F. Trabattoni, Piazza V. Veneto, Piazza Risorgimento, Piazza Segni, Via V. da Seregno) e la locale stazione ferroviaria. I militari comunicano di aver controllato e identificato 50 persone. Il titolare di un bar è stato indagato in stato di libertà per aver somministrato bevande alcooliche a minori di 14 anni mentre i titolari di due esercizi (tra i quali l’indagato) sono stati sanzionati amministrativamente per avere impiegato rispettivamente 2 e 3 persone nell’attività di barista senza contratto lavorativo, con violazioni di 5.600 e 7.400 euro. Riscontrate inoltre irregolarità nel rispetto delle normative antincendio: sanzioni sono in corso di quantificazione. In corso la definizione delle sanzioni elevate dal NAS in merito alle parte di competenza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA