Monza, via ai cantieri estivi sulle strade: la mappa dei lavori (e occhio al Re de sass)
Piazza Citterio a Monza (Foto by Radaelli Fabrizio)

Monza, via ai cantieri estivi sulle strade: la mappa dei lavori (e occhio al Re de sass)

Cantieri e disagi sulle strade di Monza: nelle prossime settimane residenti e automobilisti dovranno prestare particolare attenzione a divieti di accesso e deviazioni imposte per consentire agli operai di asfaltare vie e marciapiedi, adeguare le fognature o altri sottoservizi, effettuare lavori di manutenzione.

Cantieri e disagi sulle strade di Monza: nelle prossime settimane residenti e automobilisti dovranno prestare particolare attenzione a divieti di accesso e deviazioni imposte per consentire agli operai di asfaltare vie e marciapiedi, adeguare le fognature o altri sottoservizi, effettuare lavori di manutenzione. In qualche caso le modifiche alla viabilità rimarranno in vigore per non più di qualche giorno mentre in altri si protrarranno per periodi più lunghi.

Fino al 29 luglio il tratto di via Agnesi compreso tra le vie XX Settembre e Pacinotti sarà chiuso al traffico: fino alla sua riapertura la linea di autobus Z208 diretta a San Fruttuoso non passerà in via Pacinotti, ma da corso Milano proseguirà lungo via Borgazzi per poi puntare su via Guerrazzi e riprendere il tragitto usuale. Dall’1 al 12 agosto il cantiere si sposterà in via XX Settembre, nel tratto incluso tra gli incroci con le vie Agnesi e Marsala.

Da lunedì 25 luglio fino al 5 agosto via Dante, dall’intersezione con via Grossi e fino a viale Cesare Battisti sarà aperta solo ai residenti: i veicoli di passaggio dovranno svoltare a destra una volta giunti all’altezza di via Grossi. Chi abita in via Matteo da Campione potrà arrivare sotto casa imboccando l’arteria da via Volta mentre i residenti di via Sacconi potranno raggiungere i loro appartamenti da via Margherita di Savoia. Per tutta la durata dei lavori sarà vietata la sosta nei tratti interessati dai cantieri.

Dall’1 al 5 agosto via Venezia Tridentina sarà percorribile solo dai residenti e dai mezzi di soccorso.

Il restauro del Re de Sass non passerà inosservato agli automobilisti: dal lunedì al venerdì, fino al 31 agosto e dal 7 settembre al 18 ottobre, sarà ristretta la carreggiata in piazza Citterio in modo da garantire la sicurezza degli operatori impegnati a rimettere a nuovo la statua di Vittorio Emanuele II.

L’estate, come ogni anno, porta anche una buona notizia: per tutto agosto non sarà applicato il disco orario e, di conseguenza, gli automobilisti potranno parcheggiare liberamente senza dover guardare di continuo l’orologio per il timore di vedersi appioppata qualche multa. Il Comune, intanto, ha pubblicato la gara per la riqualificazione dei marciapiedi e della pista ciclabile di via Vittorio Veneto per un importo complessivo di 106.653 euro, Iva esclusa: le imprese interessate a effettuare i lavori, che non dovranno protrarsi oltre i 150 giorni, potranno presentare le loro offerte entro le 12 di lunedì 8 agosto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA