Monza: Roberto Scanagatti si candida in Regione, addio al consiglio comunale
Roberto Scanagatti (Foto by Fabrizio Radaelli)

Monza: Roberto Scanagatti si candida in Regione, addio al consiglio comunale

L’ex sindaco di Monza annuncia la candidatura per la Regione Lombardia a fianco di Gori: da venerdì 26 gennaio un nuovo sito e i manifesti in città. Lascerà i banchi di minoranza in piazza Trento.

L’ex sindaco di Monza Roberto Scanagatti si prepara ad abbandonare i banchi di minoranza del consiglio comunale per la Regione Lombardia. Venerdì 26 gennaio il politico dem ha annunciato sia attraverso la sua pagina facebook sia dai manifesti affissi in città la corsa insieme al candidato del centrosinistra Giorgio Gori.

«Le ragioni sono presto dette - ha scritto inaugurando anche il sito web robertoscanagatti.it -. Voglio dare il mio contributo per cambiare il governo della Lombardia e rappresentare al meglio il territorio di Monza e della Brianza. Dopo 25 anni di centrodestra, la Regione più importante d’Italia merita molto di più. Le potenzialità sono enormi e non può bastare il confronto con altre realtà del Paese che stanno peggio di noi. Dobbiamo guardare ai modelli più avanzati, perché il futuro corre e non ci aspetta».

E poi: «Anche in una provincia ricca di energie positive come quella di Monza e della Brianza, ho potuto toccare con mano le difficoltà e i problemi che vivono i cittadini e le imprese e però constatare quanto gli interessi e le attenzioni della Regione fossero distanti e diversi. Sono davvero convinto che si può e si deve voltare pagina».


© RIPRODUZIONE RISERVATA