Monza, ricomincia Sport nel Parco: e l’autodromo ha riaperto ai ciclisti (e skaters)
Cicloturisti sulla pista dell'Autodromo di Monza (Foto by Giulio Masperi)

Monza, ricomincia Sport nel Parco: e l’autodromo ha riaperto ai ciclisti (e skaters)

In bici, con i pattini o con lo skateboard all’autodromo di Monza: fino al 27 giugno, dal lunedì al giovedì, il circuito apre dalle 18.30 alle 20. E poi ricomincia Sport nel parco.

In bici, con i pattini o con lo skateboard all’autodromo di Monza: fino al 27 giugno, dal lunedì al giovedì, il circuito, compatibilmente con i lavori di manutenzione o le gare, aprirà i battenti dalle 18.30 alle 20 a chi vuole provare l’ebbrezza della pista. I ciclisti, anche non tesserati, possono verificare ogni settimana online le date disponibili.

Il classico giro di pista, ricorda l’assessore Andrea Arbizzoni, è solo una delle tante opportunità che il polmone verde offre ad atleti e aspiranti tali e ai cultori di discipline poco praticate.

Sabato 27 aprile riparte anche il progetto “Sport nel Parco” nato nel 2008 e in grado di attrarre ogni sabato e domenica migliaia di appassionati. Il calendario degli appuntamenti, compilato dal municipio sulla base delle richieste presentate dalle associazioni, consente a gruppi poco noti di farsi conoscere al pubblico e di promuovere attività (incluse le campane tibetane oltre al gettonatissimo nordic walking che conta un numero crescente di appassionati). Il programma comprende anche appuntamenti come Pedala coi lupi e la Monza-Montevecchia.

A breve l’amministrazione comunale e il Consorzio Villa reale e parco di Monza pubblicheranno il calendario delle attività previste dopo la chiusura del bando rivolto alle società sportive del territorio chiuso alla fine di marzo.

L’anno scorso il tai chi e la capoeira, il cricket e lo yoga. Per conoscere le discipline inserite anche quest’anno nel progetto “Sport nel parco” bisognerà aspettare ancora qualche giorno. Le date sono quelle comprese tra sabato 27 aprile e il 28 ottobre a disposizione dei frequentatori del polmone verde cittadino, prevalentemente nelle giornate di sabato e domenica, tante attività fruibili gratuitamente. Due gli obiettivi che l’iniziativa intende perseguire: promuovere l’abitudine all’attività motoria e valorizzare il parco come luogo di aggregazione e socializzazione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA