Monza punta su una pastiglia contro le zanzare: kit in distribuzione nei cimiteri
Puntura di zanzara

Monza punta su una pastiglia contro le zanzare: kit in distribuzione nei cimiteri

Il Comune di Monza punta su una pastiglia contro le zanzare. Il kit per la bonifica “a impatto zero” è in distribuzione nei due cimiteri cittadini, in via Foscolo e a San Fruttuoso.

Il Comune di Monza punta su una pastiglia contro le zanzare. Il kit per la bonifica “a impatto zero” è in distribuzione nei due cimiteri cittadini, in via Foscolo e a San Fruttuoso, e si traduce in una pasticca da mettere nei sottovasi. L’ “Aquatain Drops” è un prodotto liquido a base di silicone biodegradabile che forma un velo sottilissimo sul pelo delle acque stagnanti e ferme e impedisce alle larve e alle pupe la corretta assunzione dell’ossigeno atmosferico necessario per il loro sviluppo a stadio adulto. Un metodo di controllo a basso impatto ambientale, non tossico per uomini, animali domestici e fauna acquatica.

Da mercoledì il kit è distribuito - gratuitamente in 500 pezzi alle guardiole di ingresso - in blister da 30 compresse, gratuitamente alle guardiole di ingresso dei due cimiteri comunali con un documento di identità. Le capsule possono essere mese nei sottovasi ogni quattro settimane. Il trattamento può essere intensificato qualora dovessero verificarsi condizioni climatiche sono più favorevoli allo sviluppo delle larve.

Nel frattempo proseguono gli interventi di bonifica dei quasi 18mila tombini sul territorio comunale che incideranno direttamente sulle larve. Tombini e caditoie saranno trattati con uno specifico prodotto per un totale di sei cicli (di cui due già effettuati) iniziati a fine maggio e che si concluderanno, a seconda delle condizioni meteo, in autunno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA