Monza, perde il portadocumenti con lo stipendio: un agente fuori servizio lo ritrova
MONZA VIGILI POLIZIA LOCALE (Foto by Radaelli Fabrizio)

Monza, perde il portadocumenti con lo stipendio: un agente fuori servizio lo ritrova

Un vigile fuori servizio ha ritrovato a Monza un portadocumenti con 500 euro e lo ha consegnato ai colleghi, al comando. Il proprietario una volta rintracciato ha ringraziato in lacrime.

Un altro bel gesto che diventa notizia. Protagonisti un’agente di polizia locale di Monza e un lavoratore disperato. L’agente fuori servizio ha ritrovato un portadocumenti in via Volturno e lo ha consegnato ai colleghi, al comando. Conteneva 500 euro, documenti di identità e permesso di soggiorno, non ci è voluto molto quindi perché gli agenti risalissero a un numero di telefono per mettersi in contatto con il proprietario. Si trattava di un cittadino dello Sri Lanka che, in lacrime, ha ringraziato specificando che quello era il suo stipendio.

Non è un caso isolato nelle ultime settimane: una coppia aveva ritrovato 600 euro alle Torri bianche di Vimercate e li aveva consegnati in Questura, a Cesano Maderno due pensionate avevano ritrovato una somma simile riconsegnandola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA