Monza, pensionato derubato del Rolex: in azione  la ladra dei cimiteri?
Monza Cimitero san Fruttuoso (Foto by Fabrizio Radaelli)

Monza, pensionato derubato del Rolex: in azione la ladra dei cimiteri?

È una ladra seriale quella che ha colpito domenica mattina al cimitero di San Fruttuoso a Monza? I carabinieri indagano per casi analoghi a Desio e Varedo: una donna, “vestita da infermiera”, ha avvicinato un pensionato, l’ha abbracciato e gli ha sfilato l’orologio Rolex dal polso. L’uomo è anche caduto picchiando la testa.

Forse la “zingara vestita da infermiera” dopo Desio e Varedo ha colpito anche a Monza. Vittima di una ladra - forse la medesima che starebbe imperversando in Brianza, già segnalati due episodi - è un anziano che domenica mattina si è recato al cimitero di San Fruttuoso, in via Marelli. L’uomo, un monzese, ottantunenne, mentre si trovava al camposanto è stato infatti avvicinato da una donna sconosciuta che ha cominciato a parlargli, chiedendo delle informazioni generiche, poi ha tentato di abbracciarlo, strattonandolo. E ha manifestato le sue vere intenzioni: l’ha infatti afferrato con forza al polso sinistro, dove aveva un orologio Rolex, sfilandoglielo. L’anziano ha tentato di opporsi ma la donna l’ha fatto cadere a terra, dove ha picchiato lievemente il capo, ed è fuggita con l’orologio. Scattato l’allarme, l’ottantunenne è stato soccorso sul posto. Nulla di grave fortunatamente, spavento a parte. I carabinieri della Compagnia di Desio stanno indagando a proposito di due episodi pressoché analoghi avvenuti a Nova Milanese e Varedo, sempre ai danni di pensionati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA