Monza, operazione Clean City

Ventisei arresti, anche politici

Monza, operazione Clean City  Ventisei arresti, anche politici

Si chiama Clean City l’operazione della Guardia di finanza di Milano e Monza coordinata dalla Procura di Monza (i pm Salvatore Bellomo e Giulia Rizzo) che mercoledì mattina ha portato all’esecuzione di 26 misure di custodia cautelare. Coinvolti anche un sindaco del milanese e tre assessori.

Si chiama Clean City l’operazione della Guardia di finanza di Milano e Monza coordinata dalla Procura di Monza (i pm Salvatore Bellomo e Giulia Rizzo) che mercoledì mattina ha portato all’esecuzione di 26 misure di custodia cautelare, di cui 14 in carcere e 12 ai domiciliari. Le indagini riguardano appalti pubblici truccati e tangenti a politici e amministratori locali e l’operazione riguarda Lombardia, Piemonte, Lazio e Puglia. Corruzione, turbativa d’asta, truffa aggravata ai danni di ente pubblico ed emissione di fatture false le accuse contestate. Ad altre 15 persone è stato dato l’obbligo di dimora. Coinvolti anche un sindaco del milanese e tre assessori. Sequestrati beni per 14 milioni di euro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA