Monza, multe  tra le bancarelle in area Cambiaghi e controlli straordinari
Monza polizia locale annonaria mercato

Monza, multe tra le bancarelle in area Cambiaghi e controlli straordinari

Sequestri per oltre 14mila euro dell’Annonaria di Monza tra le bancarelle del celebre evento-mercato che domenica ha affollato l’area Cambiaghi di Monza. Altri controlli straordinari al Nei, in via Ticino e viale Campania.

Polizia locale al lavoro tra le bancarelle del celebre evento-mercato che domenica ha affollato l’area Cambiaghi di Monza. Gli agenti della Annonaria hanno effettuato sequestri e verbali di capi contraffatti per oltre 14mila euro. Tra questi 15 borse, tre borsellini e quattro cinture.

«Proseguono i controlli capillari da parte del nucleo di Polizia annonaria per il contrasto dell’ abusivismo e della contraffazione: il ripristino della legalità resta una priorità da perseguire su tutti i fronti», ha detto l’assessore alla Sicurezza, Federico Arena.

Altri controlli straordinari per la sicurezza urbana, stradale e per la repressione della prostituzione nelle zone più sensibili hanno interessato la zona del Nei, via Ticino e viale Campania. Fermati e denunciati un cittadino peruviano in stato di ebbrezza e non in regola sul territorio nazionale e due prostitute di origine nigeriana (una con precedenti penali e due ordini di espulsione).


© RIPRODUZIONE RISERVATA