Monza, manifestazione in piazza Trento e Trieste: «Il Green pass non lo vogliamo»
La manifestazione in piazza a Monza (foto dalla pagina Facebook del Comitato liberi pensatori)

Monza, manifestazione in piazza Trento e Trieste: «Il Green pass non lo vogliamo»

Decine di persone di ogni età sabato 24 luglio si sono ritrovate per protestare contro il Green pass considerato dagli organizzatori: «discriminatorio, illegittimo e incostituzionale». Presenti no vax ma non solo con striscioni ineggianti alla “libertà”.

“Eravamo in 1000... 1000 volte grazie, il Green-Pass non lo vogliamo!!!”: è il post, corredato da alcuni cuoricini apparso sulla pagina Facebook del Comitato liberi pensatori. Appare anche una fotografia che mostra le decine di persone di ogni età, anche famiglie con bambini e anziani, che sabato 24 luglio - come già avvenuto in numerose altre piazze - si sono ritrovate in piazza Trento e Trieste, a Monza, per protestare contro il Green pass, considerato dagli organizzatori: «discriminatorio, illegittimo e incostituzionale». “No vax” ma non solo con striscioni ineggianti alla “libertà” di poter accedere ai luoghi nei quali, dal 6 agosto, sarà invece obbligatorio essere in possesso della certificazione di avvenuta vaccinazione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA