Monza, malore durante la messa per don Luigi Bandera
Don Luigi Bandera (sito Chiesa di Milano)

Monza, malore durante la messa per don Luigi Bandera

Tanta paura ma fortunatamente nessuna grave conseguenza per il religioso che si è sentito male durante la funzione nella parrocchia di San Giacomo e Donato davanti ai fedeli che l’hanno vegliato in attesa dei soccorsi.

Tanto spavento ma fortunatamente nessuna grave conseguenza per don Luigi Bandera, che venerdì 23 luglio si è sentito male mentre celebrava la messa del mattino nella parrocchia di San Giacomo e Donato, a Monza.

Il sacerdote, che ha 83 anni, durante la celebrazione si è improvvisamente accasciato cadendo a terra sull’altare privo di sensi. Immediata la richiesta di soccorso. Momenti di angoscia e grande preoccupazione tra i fedeli che hanno vegliato l’anziano sacerdote in attesa dell’arrivo dei soccorsi.

L’uomo è stato portato al pronto soccorso del Policlinico per alcuni accertamenti. Dopo le prime analisi i medici sono risaliti alla causa del malore, collegata al diabete di cui soffre da tempo.

«Fortunatamente don Luigi è tornato a casa già nel primissimo pomeriggio di venerdì – spiega monsignor Silvano Provasi, arciprete del duomo -. Purtroppo non è la prima volta che gli capita di perdere i sensi proprio di mattina. Ora si godrà qualche giorno di riposo, ma sta bene, non c’è nulla di cui preoccuparsi».

Don Luigi, che è stato per dieci anni direttore di Villa Sacro Cuore a Triuggio, risiede in duomo dal 2018.


© RIPRODUZIONE RISERVATA