Monza, la seconda volta (per sogno) in abito da sposa: in undici sfilano in bianco
Monza Agrate spose (Foto by Michele Boni)

Monza, la seconda volta (per sogno) in abito da sposa: in undici sfilano in bianco

L’abito da sposa non si indossa solo il giorno del fatidico sì, ma anche nel verde del parco di Monza. L’idea è venuta alla fotografa Laura Poletti originaria di Agrate Brianza: «Le amiche hanno condiviso con me il desiderio di reindossare l’abito da sposa».

L’abito da sposa non si indossa solo il giorno del fatidico sì, ma anche nel verde del parco di Monza al Saint Georges Premier. L’idea è venuta alla fotografa Laura Poletti originaria di Agrate Brianza e attualmente residente a Cernusco sul Naviglio.

«Avevo questo desiderio di reindossare per un’altra volta l’abito bianco che ho sfoggiato il giorno del mio matrimonio e questa idea è stata condivisa con altre amiche, che avevano fatto lo stesso percorso», ha detto la 29enne agratese.
La proposta è piaciuta talmente tanto che ben undici mogli compresa la sorella Alessandra Poletti (tra le organizzatrici dell’iniziativa, nds) hanno rispolverato l’abito nuziale e si sono messe in posa davanti all’obiettivo di Alessio Bosisio nel giardino del ristorante monzese all’interno del Parco di Monza nella giornata di domenica. Tutte queste giovani spose salite all’altare tra il 2006 e il 2017 hanno voluto rivivere in parte le emozioni di quel giorno importante.

«Speriamo che questo evento possa essere replicato ogni anno con nuove donne che vogliono indossare ancora l’abito da sposa» ha concluso Poletti, che volge lo sguardo già al futuro.

Monza Agrate spose

Monza Agrate spose
(Foto by Michele Boni)


© RIPRODUZIONE RISERVATA