Monza: la patronale di San Giovanni resta senza fiera, la risposta del Comune
Monza Area ex macello (Foto by Fabrizio Radaelli)

Monza: la patronale di San Giovanni resta senza fiera, la risposta del Comune

I social monzesi si interrogano dalla mattina di domenica (primi messaggi intorno alle 9.30): dove sono le bancarelle di San Giovanni? Non ci sono. La risposta del Comune.

«Ma dove sono le bancarelle? Non ci sono le bancarelle?». I social monzesi si interrogano dalla mattina di domenica (primi messaggi intorno alle 9.30): dove sono le bancarelle di San Giovanni? Non ci sono. In effetti il Comune, come risulta anche dal sito istituzionale, aveva rilasciato i permessi: sulla mappa compaiono le ordinanze relative a divieti e viabilità intorno al l’ex macello “in merito allo svolgimento della fiera di San Giovanni”. I divieti sono stati esposti ma le strade sono rimaste vuote. Alimentando interrogativi e rimostranze tra i cittadini.

«Gli uffici hanno dato i permessi per via Procaccini, ma non ci sono stati operatori interessati»: la verifica dell’assessore al commercio Massimiliano Longo arriva in diretta nella mattina della patronale di San Giovanni a Monza. La strada intorno al macello aveva programmato lo stop alle auto per quello che rimane della fiera (anticamente, del bestiame), ma nessuno ha risposto. «In futuro verificheremo se ci sono operatori interessati, se l’area è ancora considerata adeguata e se cambiando eventualmente sede si possa riproporre» ha concluso Longo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA