Monza: la beffa dello scivolo per disabili bloccato dal posto auto per disabili

Monza: la beffa dello scivolo per disabili bloccato dal posto auto per disabili

Dove mettere uno scivolo sul marciapiede per rendere il passaggio più facile per le persone con disabilità? Ma direttamente nella fiancata di un’auto parcheggiata nel posto per disabili. Succede a Monza, in via Pisacane.

L’automobile del disabile posteggiata negli spazi riservati rende impossibile l’attraversamento a chi ha problemi di deambulazione. Ha dell’incredibile, eppure a Monza chi si occupa dell’abbattimento delle barriere architettoniche non sempre guarda cosa c’è sulla strada davanti. Esempio lampante in via Pisacane dove, da alcune settimane, è stato realizzato uno scivolo proprio davanti al parcheggio riservato ai disabili. Nulla di grave, quando il parcheggio è libero. Il problema sorge quando è occupato.

«Eppure quel parcheggio, peraltro riservato, è lì da diversi anni – ci segnala un lettore – Circa un mese fa è stato realizzato anche lo scivolo, come è possibile che gli operai non si siano accorti di nulla?». Il problema è quando il parcheggio è occupato, così che quello scivolo diventa inutilizzabile. «Me ne sono accorto per caso – continua il lettore – Stavo accompagnando mio papà, con problemi di deambulazione, nella passeggiata quotidiana. Quando a un certo punto sono dovuto arrivare alla fine della strada perché davanti allo scivolo, nello spazio riservato ai disabile, c’era posteggiata un’auto». Ma quello di via Pisacane non è il solo caso. «Stessa storia anche nel parcheggio di piazza Bonatti – aggiunge – Anche in quel caso lo scivolo è posizionato proprio davanti al posteggio riservato ai disabili».


© RIPRODUZIONE RISERVATA