Monza: intercettato dai poliziotti in via Borgazzi butta la droga in un cespuglio
Agenti nei pressi della stazione ferroviaria di Monza

Monza: intercettato dai poliziotti in via Borgazzi butta la droga in un cespuglio

Arrestato un 34enne marocchino con 50 grammi di marijuana. Un connazionale di 19 anni è stato denunciato perché trovato in possesso di 4 grammi di hashish. Complessivamente identificate cinquanta persone.

Nell’ambito di controlli straordinari del territorio che hanno portato alla identificazione di circa 50 persone, gli agenti della questura monzese hanno tratto in arresto un 34enne marocchino per possesso droga.

L’uomo è stato fermato in via Borgazzi mentre si trovava in compagnia di un suo connazionale. Intercettato dalla Volante al momento di esibire i documenti si è dato alla fuga; poco prima di essere bloccato e arrestato ha lanciato in un cespuglio un involucro contenente circa 50 grammi di marijuana.

Sabato sera alle 21, infine, in corso Milano è stato denunciato un ragazzo marocchino del 2001, irregolare, perchè trovato in possesso di 4 grammi di hashish.


© RIPRODUZIONE RISERVATA