Monza, insieme su un monopattino e senza casco: due ragazzi feriti in un incidente con un’auto
Monza, un monopattino in due: un fenomeno frequente tra i più giovani - foto di repertorio

Monza, insieme su un monopattino e senza casco: due ragazzi feriti in un incidente con un’auto

Due ragazzini sono finiti in ospedale in codice giallo: viaggiavano insieme e senza casco su un monopattino elettrico e sono rimasti coinvolti in un incidente con un’auto. È successo a Monza.

Due ragazzini sono finiti in ospedale in codice giallo: viaggiavano insieme su un monopattino elettrico e sono rimasti coinvolti in un incidente con un’auto. È successo nel pomeriggio di lunedì 19 ottobre a Monza al semaforo tra le vie Sicilia, Zuccoli e Modigliani.

LEGGI Monza, monopattini: arrivano gli ambassador per usarli correttamente

Secondo una prima ricostruzione delle forze dell’ordine l’uomo alla guida dell’auto, un uomo di 45 anni residente a Cassina de’ Pecchi, si sarebbe visto tagliare la strada dai ragazzi di 16 e 14 anni a bordo del monopattino (condotto dal 14enne), entrambi residenti a Monza.

A causa dell’impatto entrambi i ragazzi sono carambolati sul parabrezza della Golf e poi pesantemente sull’asfalto. Sul posto sono intervenute due ambulanze e l’automedica. I ragazzi sono stati trasportati in condizioni serie ma non in pericolo di vita: violando il codice della strada, viaggiavano in due sul mezzo elettrico e senza indossare il casco.

La polizia locale intervenuta per i rilievi sta ricostruendo l’esatta dinamica del sinistro, in presenza anche di testimoni. Evidente lo spavento dei genitori.


© RIPRODUZIONE RISERVATA