Monza: in viale Stucchi un nuovo polo Audi in un’area di 10mila metri quadrati
Il progetto per il concessionario in viale Stucchi

Monza: in viale Stucchi un nuovo polo Audi in un’area di 10mila metri quadrati

In viale Stucchi a Monza un progetto su 10mila metri quadrati per realizzare un polo Audi nell’area a fianco dell’ex Fiera: al Comune vanno 1,3 milioni di euro.

Sorgerà in viale Stucchi un polo Audi all’avanguardia in Italia: la giunta Allevi ha approvato il piano attuativo proposto da tre operatori, tra cui Lombarda Motori 2, che prevede la realizzazione di una concessionaria con autofficina, costruita con criteri ecocompatibili, dotata di pannelli fotovoltaici e colonnine per la ricarica di veicoli elettrici.

La pianta dell’area di trasformazione

La pianta dell’area di trasformazione

Il complesso nascerà su 10.468 metri quadri liberi, destinati da tempo nel Piano di governo del territorio ad attività economiche come aree di espansione: in precedenza erano agricole. Gli spazi sono quelli immediatamente precedenti la dismessa fiera di Monza procedendo in via Stucchi verso nord. L’iter urbanistico dovrebbe chiudersi entro l’autunno e il cantiere, della durata di un anno, potrebbe aprire entro la fine del 2020. Gli operatori cederanno al Comune 1.421 metri quadri per completare via Ercolano e verseranno circa 800.000 euro per oneri di urbanizzazione oltre a quasi 500.000 euro per le compensazioni ambientali.

Altri prospetti del concessionario

Altri prospetti del concessionario


© RIPRODUZIONE RISERVATA