Monza in Bici (anche) a scuola per la settimana europea della mobilità sostenibile
Monza, l’associazione Monza in Bici a scuola per la Settimana europea della mobilità sostenibile (Foto by Fabrizio Radaelli)

Monza in Bici (anche) a scuola per la settimana europea della mobilità sostenibile

Dal 16 al 22 settembre: è la “Settimana europea della mobilità sostenibile” con tante iniziative organizzate anche a Monza, grazie a Monza in Bici. C’è il progetto “Bike to school” rivolto agli studenti (che mercoledì mattina ha distribuito colazioni) e l’ormai tradizionale censimento.

Dal 16 al 22 settembre: è la “Settimana europea della mobilità sostenibile” con tante iniziative organizzate anche a Monza, grazie alla mobilitazione dell’associazione cicloambientalista Monza in Bici. L’obiettivo, a livello internazionale, è quello di promuovere l’utilizzo di mezzi di trasporto alternativi all’auto privata per gli spostamenti quotidiani: all’iniziativa hanno aderito oltre 1.900 tra comuni e città dell’Unione Europea.

LEGGI Monza, la storia a lieto fine della bici rubata, ritrovata e restituita

«Per Fiab l’appuntamento è irrinunciabile – spiegano gli associati – perché permette di promuovere l’uso della bicicletta come mezzo di trasporto quotidiano e per il tempo libero».

Ecco allora che l’offerta monzese è stata declinata su più ambiti, a partire da quello scolastico, su cui Monza in Bici si è concentrata già dalla mattina di mercoledì 14 settembre.
«Abbiamo distribuito dei volantini agli studenti delle scuole superiori – spiegano i soci, che hanno anche offerto un centinaio di colazioni agli alunni che sono arrivati in classe sui pedali nelle scuole Frisi, Hesemberger, Mosè Bianchi, Zucchi e Mapelli – Stiamo promuovendo la campagna “Bike to school”, per stimolare i ragazzi a raggiungere gli istituti scolastici sulle due ruote e, nell’ambito di questa attività, sabato pomeriggio premieremo le biciclette più originali e più funzionali».

Giovedì 15, con l’aiuto di alcuni studenti del Mapelli, Monza in Bici effettuerà l’ormai tradizionale censimento delle biciclette in uso in città, che prevede il conteggio di tutti i passaggi in quattro postazioni del centro e dei suoi immediati dintorni: si scatterà in questo modo una fotografia aggiornata della situazione.

Le iniziative proseguiranno poi nel weekend. Al via sabato negli spazi della cooperativa San Fruttuoso di viale Lombardia un workshop aperto a tutti gli interessati e i curiosi, che approfondirà, tra gli altri, diversi aspetti relativi all’assemblaggio e alla manutenzione della bici e all’utilizzo del Gps nelle cicloescursioni. In calendario domenica (con ritrovo in piazza San Paolo alle 9.30) un’uscita al parco di Monza, alla scoperta delle “ville di delizia”, a cui farà seguito un picnic condiviso. Programma completo su monzainbici.it.


© RIPRODUZIONE RISERVATA