Monza, il mercato di Cazzaniga resta dov’è? «Decisione a giugno»
Monza Mercato Cazzaniga (Foto by Fabrizio Radaelli)

Monza, il mercato di Cazzaniga resta dov’è? «Decisione a giugno»

Il mercato del quartiere Cazzaniga a Monza potrebbe rimanere nel parcheggio di fronte all’ospedale San Gerardo anche al termine dei lavori per la costruzione del centro commerciale e per l’allestimento della piazza. Decisione a giugno.

Il mercato del quartiere Cazzaniga a Monza potrebbe rimanere nel parcheggio di fronte all’ospedale San Gerardo anche al termine dei lavori per la costruzione del centro commerciale e per l’allestimento della piazza. Lo lascia intendere l’assessore Martina Sassoli con un orientamento che al momento, precisa, è del tutto personale.

LEGGI Monza: ecco il nuovo ex cinema Maestoso - FOTO

«A giugno – spiega la responsabile dell’Urbanistica – la giunta dovrà decidere se le bancarelle potranno tornare nella loro sede originaria: la valutazione non spetta al mio settore ma, di fronte a una piazza così bella, con elementi verdi che la renderanno godibile» l’amministrazione potrebbe scegliere di non riportarle nell’ampio parcheggio dell’ex Maestoso.

Il loro rientro sullo spiazzo dove generazioni di giovani neopatentati monzesi hanno fatto pratica con l’automobile è previsto da entrambe le versioni della convenzione firmate da Iper Montebello con il Comune. Un cambio di rotta non dovrebbe, in ogni caso, avere ripercussioni sull’atto: resta, invece, da capire come verrà accolto dai mercatali e dai clienti che ogni lunedì fanno acquisti ai banchi collocati nell’area sosta dell’ospedale non a pagamento, che corre lungo via Paganini.

Pazienti e parenti dei ricoverati al San Gerardo potranno, invece, trovare una valvola di sfogo alla carenza di posti auto nel parcheggio interrato del futuro centro commerciale in quanto una parte dei 360 stalli sarà destinata a uso pubblico. L’accesso, precisano dalla proprietà, sarà regolamentato e, par di capire, limitato alle ore diurne.


© RIPRODUZIONE RISERVATA