Monza, finestra caduta alla scuola Alfieri: “Bloccate tutte le finestre”
Monza: Roberta Colombo, dirigente scolastico di San Fruttuoso (Foto by Fabrizio Radaelli)

Monza, finestra caduta alla scuola Alfieri: “Bloccate tutte le finestre”

Intervento del Comune di Monza nella scuola primaria Alfieri dopo la caduta di una finestra in un corridoio: messa in sicurezza e bloccaggio di tutte le altre identiche.

È una nota della dirigente della scuola primaria Alfieri, Roberta Colombo, a rassicurare i genitori in merito a quanto accaduto nella mattina del 20 gennaio, quando una finestra del corridoio al piano terra si è staccata frantumandosi sul pavimento.

«Nella mattinata di oggi, 21 gennaio, il Comune ha inviato personale esperto che, a seguito di controllo, ha immediatamente provveduto al bloccaggio di tutte le altre finestre dello stesso tipo presenti in corridoio, in modo da non dover più correre lo stesso rischio – si legge nel testo della circolare inviata ai genitori della scuola primaria –. Entro la prossima settimana il Comune provvederà alla sostituzione del vetro, alla riparazione e al bloccaggio della finestra rotta».

LEGGI l’incidente alla scuola Alfieri

Sulla questione è intervenuto anche l’assessore all’Istruzione, Pierfranco Maffè. «La sicurezza nelle scuole non è mai abbastanza, per questo motivo siamo intervenuti immediatamente appena informati di quanto successo. Si è trattato di un episodio del tutto imprevedibile, causato probabilmente dalla errata chiusura del gancio che dovrebbe bloccare quel tipo di finestra. Probabilmente qualcosa, forse un colpo di vento, ha spinto la finestra che si è quindi ribaltata. Ora – conclude Maffè – abbiamo provveduto a bloccare tutte le altre finestre e anche l’intelaiatura di quella che si è rotta, per evitare che, magari durante le pulizie della scuola, qualcuno non chiuda correttamente di nuovo quel tipo di infissi».


© RIPRODUZIONE RISERVATA