Monza: è quasi in coma etilico e rischia di travolgere l’auto dei vigili
Monza Polizia locale (Foto by Fabrizio Radaelli)

Monza: è quasi in coma etilico e rischia di travolgere l’auto dei vigili

Una serata decisamente su di giri lunedì 3 luglio attorno alle 22.10 per un 22enne originario della Macedonia e residente a Monza, intercettato in via Aquileia. È stato denunciato, si è visto togliere la patente e sequestrare l’auto.

Appena gli agenti l’hanno fatto scendere dall’auto, dopo averlo costretto a imboccare una via senza uscita, quasi non si reggeva in piedi talmente era ubriaco. Ma, ciò nonostante, ha cercato di portarsi verso gli agenti con fare minaccioso, bloccato da quattro amici sudamericani che erano in auto con lui. Una serata decisamente su di giri lunedì 3 luglio attorno alle 22.10 per un 22enne originario della Macedonia e residente a Monza, intercettato in via Aquileia.

Alla guida di una Seat Ibiza ha saltato il posto di blocco a tutta velocità rischiando quasi di travolgere l’auto dei vigili che si sono lanciati all’inseguimento finchè il fuggitivo ha imboccato via Perugino, senza uscita, ed è stato bloccato. Sottoposto ad alcol test è risultato ampiamento positivo, 3 grammi per litro contro un limite massimo di 0,5, quindi sei volte superiore. Gli è stata ritirata la patente e l’auto è stata sottoposta a sequestro. È stato inoltre denunciato per guida in stato di ebbrezza, minacce e resistenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA