Monza e le province da Papa Francesco:  «Siano presidio di uno sviluppo sostenibile»
Presidenti delle Province da Papa Francesco

Monza e le province da Papa Francesco: «Siano presidio di uno sviluppo sostenibile»

Un’emozione anche per il presidente della provincia di Monza e Brianza Roberto Invernizzi, presente in udienza da Papa Francesco a Roma insieme a i presidenti delle Province Italiane. Proprio nel giorno in cui l’argomento è tornato all’ordine del giorno del governo.

Un’emozione anche per il presidente della provincia di Monza e Brianza Roberto Invernizzi, presente in udienza da Papa Francesco a Roma insieme a i presidenti delle Province Italiane.

Presidenti delle Province da Papa Francesco

Presidenti delle Province da Papa Francesco

Proprio nel giorno in cui l’argomento è tornato all’ordine del giorno del governo per un documento che propone il ritorno alle Province elette dai cittadini e con pieni poteri. E con il disegno di legge Romeo-Salvini che propone molto di più.

“Vi auguro di proseguire con coraggio e determinazione nel vostro lavoro affinché le Province siano un presidio ed un centro propulsore di una mentalità che sappia porsi l’obbiettivo di uno sviluppo veramente sostenibile – ha detto Bergoglio - inserendosi in armonia nell’immensa rete di relazioni e realizzazioni create dalla natura,dalla storia, dal lavoro e dall’ingegno delle generazioni che ci hanno preceduto”.

Presidenti delle Province da Papa Francesco

Presidenti delle Province da Papa Francesco


“Oggi Papa Francesco ci ha riservato parole che ci hanno riempito di coraggio – ha commentato il presidente dell’Upi Michele de Pascale - Ci ha esortato a continuare con determinazione perché le Province sono il presidio della difesa del territorio, ha ribadito l’importanza delle funzioni che ci sono assegnate, ha parlato di istituzioni necessarie. L’incontro di oggi ci dà nuova forza per proseguire, rispondendo all’invito del Santo Padre a presidiare la cura della Casa Comune e garantire l’opera di manutenzione e di messa in sicurezza delle scuole, delle strade e dell’ambiente ponendo questo come una delle questioni centrali della nostra missione di governo”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA