Monza e Brianza, le Stelle al merito a 21 nuovi Maestri del lavoro: ecco chi sono
Stelle al merito nuovi maestri del lavoro (Foto by Fabrizio Radaelli)

Monza e Brianza, le Stelle al merito a 21 nuovi Maestri del lavoro: ecco chi sono

Cerimonia di consegna sabato 20 novembre in Assolombarda alla presenza del vice prefetto Beaumont Bortone, di Marco Cantù, console dei Maestri del lavoro di Monza e Brianza e del presidente della Provincia, Luca Santambrogio.

Ventuno le Stelle al merito ad altrettanti nuovi maestri del lavoro sono state consegnate sabato 20 novembre nella sede di Assolombarda, a Monza. Assegnate anche quelle del 2020 quando la cerimonia era stata sospesa a causa della pandemia Covid. I riconoscimenti sono destinati a lavoratori con almeno cinquant’anni di età e 25 anni di attività lavorativa.

Oltre al vice prefetto Beaumont Bortone, presenti tra gli altri Marco Cantù, console dei Maestri del lavoro di Monza e Brianza, il presidente della Provincia, Luca Santambrogio e il sindaco di Monza,Dario Allevi. Tutte le autorità presenti hanno sottolineato l’importanza di investire nella sicurezza nell’ambito del lavoro, con corsi di formazione ma anche più personale dedicato ai controlli dei luoghi dove vengono svolte le attività, in particolare quelle più pericolose. “Il lavoro deve essere sicuro per tutti”, il rischio non è più accettabile, è stato il monito. Soprattutto dopo le ultime tragedie, come quella avvenuta giovedì, quando a Cesano Maderno un autotrasportatore è deceduto dopo essere stato schiacciato dal suo carico. Intervenuto anche monsignor Silvano Provasi che ha sottolineato come il lavoro sia «un valore che si impara in famiglia» e che occorra «riscoprirne la cultura».

I Maestri, operosi e competenti nella loro professione, si sono anche resi disponibili nei confronti dei giovani, in particolare con incontri nelle scuole, anche nel 2020, che hanno visto coinvolti ben 6.700 studenti delle medie e superiori della provincia.

Stelle al merito nuovi maestri del lavoro

Stelle al merito nuovi maestri del lavoro
(Foto by Fabrizio Radaelli)

I premiati del 2021: Daniela Zambelli (Arcore) della Ibm Italia Servizi finanziari spa di Segrate, Carlo Zecchini (Besana in Brianza) della Thales Alenia Space Italia spa di Gorgonzola; Anna Luigia Angela Murgolo di Poste Italiane spa Milano; Angelo Bernasconi (Lissone) della Ibm spa di Segrate; Maria Paola Galbiati della STMicroekectronics srl di Agrate Brianza; Paola Giovanazzi (Monza) della Ibm spa Segrate; Alessandro Maiocchi (Monza) della Bracco spa Milano; Serafina Romano della Sda Express Curier spa, Gruppo Poste Italiane di Vimodrone; Luigi Frigerio di Vimercate della STM.

I premiati del 2020: Massimo Brambilla (Agrate Brianza) della Novartis Farma spa di Origgio; Giuseppe Stucchi (Aicurzio) della VRV srl di Ornago; Franco Luigi Bellani (Bernareggio) della IBM Italia spa Segrate; Paolo Marnata (Cesano Maderno) della Bracco Imaging spa di Milano; Giovanni Colombo (Concorezzo) della STM di Agrate Brianza; Roberto Villa (Lissone) della KSB Italia spa di Concorezzo; Roberto Ripamonti (Meda) della Confcommercio Milano; Marco Bonetti (Monza) della A.Menarini Industrie Farmaceutiche srl; Marcello Porro (Monza) della Elesa spa Monza; Giorgio Selvatici (Monza) della BTicino spa di Varese; Nicoletta Bernasconi (Usmate Velate) della IBM Italia spa di Segrate e Sergio Villa (Vimercate) della STM di Agrate,

(Ha collaborato Monica Bonalumi)


© RIPRODUZIONE RISERVATA