Monza: donazioni per 10mila euro in un giorno alla Croce rossa dopo l’appello
Un operatore della Croce rossa di Monza

Monza: donazioni per 10mila euro in un giorno alla Croce rossa dopo l’appello

In ventiquattro ore sono stati tanti i cittadini che hanno risposto all’appello della Croce rossa di Monza: il comitato presieduto da Funaro aveva chiesto fondi per comprare mascherine e altro materiale per affrontare l’emergenza Coronavirus.

Diecimila euro in un giorno alla Croce rossa di Monza grazie alle donazione dei cittadini: lo rende noto il Comitato che nei giorni scorsi aveva lanciato l’appello per l’acquisto di materiale di protezione per gli operatori della (circa 250 volontari e 6 dipendenti) impegnati nell’emergenza Coronavirus e di materiale campale in caso di pronto intervento.

La campagna era stata lanciata sabato sera sulla piattaforma di raccolta fondi gofundme: «Centinaia le donazioni e altrettante le dimostrazioni di stima e di affetto con messaggi di incoraggiamento e di ringraziamento» segnala la Cri monzese.

«Un grazie immenso a tutti coloro che ci stanno aiutando - commenta Dario Funaro, presidente del Comitato - Tutta la rendicontazione dell’utilizzo dei fondi raccolti verrà pubblicata sul sito www.crimonza.org. Il sostegno dei monzesi e dei brianzoli è straordinario: noi siamo sempre al loro fianco e nel momento del bisogno loro ci stanno aiutando».


© RIPRODUZIONE RISERVATA