Monza, divorzio Berlusconi-Lario

In primavera la sentenza dei giudici

Monza, divorzio Berlusconi-Lario  In primavera la sentenza dei giudici

Udienza lampo al tribunale di Monza per gli avvocati di Silvio Berlusconi e Veronica Lario. Martedì mattina i legali si sono presentati per l’udienza conclusiva nella causa di divorzio tra i due. Entro ottanta giorni dovrebbe arrivare la decisione del giudice. Non riguarderà l’accordo economico.

Udienza lampo al tribunale di Monza per gli avvocati di Silvio Berlusconi e Veronica Lario. Martedì mattina i legali si sono presentati per quella che, secondo fonti d’agenzia, è stata l’udienza conclusiva nella causa di divorzio tra i due. Entro ottanta giorni dovrebbe arrivare la decisione del giudice.

La sentenza del tribunale monzese dovrebbe essere parziale in quanto riguarderebbe solo la dichiarazione di scioglimento del matrimonio escludendo, invece, il contenzioso economico.

E proprio quello economico è stato il lato più combattuto di tutta la vicenda. Prima di Natale si era avuta notizia del taglio da 3 milioni a 1.4 milioni di euro dell’assegno di mantenimento che l’ex presidente del consiglio dovrebbe versare all’ex moglie (leggi la notizia). Lario e Berlusconi si sono separati nel 2009.


© RIPRODUZIONE RISERVATA