Monza, 54mila brianzoli coinvolti  da lunedì nella campagna vaccinazioni antiCovid per gli over 80
Vaccino anti Covid, pronta la campagna per gli over 80

Monza, 54mila brianzoli coinvolti da lunedì nella campagna vaccinazioni antiCovid per gli over 80

Bisognerà fare una richiesta su un apposito portale online a partire dalle 13 di lunedì 15. Dal 18 cominciano le somministrazioni negli ospedali di Monza , Desio, Carate, Vimercate. Una guida con tutti i passaggi da seguire

Più di 80mila over 80 coinvolti nella campagna di vaccinazione anti Covid dell’Ats Brianza, che partirà nei prossimi giorni: 26mila in provincia di Lecco e 54mila a Monza e in Brianza. Ci sono poi 8mila persone, sempre ultra 80enni, che riceveranno il vaccino a casa perchè le condizioni di salute impediscono loro di uscire. Questi ultimi riceveranno informazioni sulla procedura.

L’ora X scatta alle 13 del 15 febbraio, lunedì, quando i lombardi con più di 80 anni (compresi i nati nel 1941) potranno aderire alla vaccinazione collegandosi a una piattaforma: https://vaccinazionicovid.servizirl.it.

LEGGI Vaccini anti-Covid per gli over 80: ecco il piano della Lombardia, come mettersi in lista

Le somministrazioni vere e proprie inizieranno il 18 febbraio negli ospedali di Lecco, Merate, Desio, Carate, Vimercate e Monza e continueranno nei punti vaccinali allestiti dal 24 febbraio in collaborazione con i comuni, i medici di medicina generale, la Protezione Civile e il terzo settore.

Per chiedere la vaccinazione bisogna avere a portata di mano la Tessera sanitaria e il numero di cellulare o telefono fisso da riferire. L’inserimento dei dati può essere svolto anche da un familiare o un’altra persona.

Ci sono comunque strade alternative: per inserire i dati ci si può rivolgere alla rete delle farmacie e al medico di medicina generale.

Per verificare che il numero di cellulare inserito sia corretto il Sistema invia all’utente un sms contenente un codice di verifica per la sua validazione. Se la persona non ha un cellulare, però, si utilizzerà il numero fisso. Al termine della procedura sarà emessa una ricevuta con il numero della richiesta e il riepilogo dei dati.

Dopo l’adesione alla campagna il candidato alla vaccinazione riceverà un sms (o una telefonata) per dare informazioni sull’appuntamento che verrà ricordato qualche giorno prima. Le vaccinazioni sono due: la data della seconda verrà comunicata quando verrà inoculata la prima dose.

Sul sito di Regione Lombardia, al link riportato di seguito, verranno pubblicate le “Domande più Frequenti” per supportare i cittadini all’adesione al vaccino:

https://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/vaccinazionicovid


© RIPRODUZIONE RISERVATA