Monza: cerca di togliersi la vita nello stesso punto del canale Villoresi dove lo fece la moglie, salvato dagli Alpini
Monza Canale Villoresi (Foto by Fabrizio Radaelli)

Monza: cerca di togliersi la vita nello stesso punto del canale Villoresi dove lo fece la moglie, salvato dagli Alpini

Un uomo di 64 anni ha cercato di togliersi la vita nel primo pomeriggio di giovedì 9 luglio all’altezza di viale Lombardia ma è stato tratto in salvo da personale dell’Esercito impegnato nell’operazione “Strade Sicure”

Si è gettato nel canale Villoresi, all’altezza di viale Lombardia, a Monza, probabilmente per un gesto estremo, nel medesimo punto dove l’anno scorso si era tolta la vita la moglie, ed è stato salvato da alpini dell’Esercito, impegnati nell’operazione Strade Sicure. E’ accaduto giovedì 9 luglio attorno alle 13 a un 64enne, poi affidato ai figli.

Il personale dell’Esercito è stato il primo ad intervenire in quanto allertato da una passante che ha visto l’uomo tuffarsi. I militari non ci hanno pensato due volte e l’hanno immediatamente recuperato dal canale in concomitanza all’arrivo della pattuglia della Squadra Volante della polizia.

L’uomo, secondo quanto riferito dalle forze dell’ordine, ha lasciato un messaggio ai figli scusandosi per il gesto che aveva intenzione di compiere, forse per ragioni di salute, e si è gettato nello stesso punto del Villoresi dove, l’anno scorso, si era suicidata la consorte.


© RIPRODUZIONE RISERVATA