Monza, a gennaio si chiude un’epoca: addio all’Esselunga in via Lecco, apre viale Libertà
Apre la nuova Esselunga di Monza

Monza, a gennaio si chiude un’epoca: addio all’Esselunga in via Lecco, apre viale Libertà

Manca solo la conferma ufficiale, ma la data ormai appare certa: a Monza il 12 gennaio abbasserà definitivamente le saracinesche la storica Esselunga di via Lecco e il giorno successivo verrà inaugurata quella nuova di viale Libertà.

Manca solo la conferma ufficiale, ma la data ormai appare certa: a Monza il 12 gennaio abbasserà definitivamente le saracinesche la storica Esselunga di via Lecco e il giorno successivo verrà inaugurata la nuova Esselunga di viale Libertà.

A poco più di un anno dall’avvio dei lavori iniziati nell’ottobre del 2014. E mentre si inaugura una nuova stagione commerciale,per la popolazione che vive tra i comuni di Monza, Concorezzo e Villasanta, si chiude un’epoca per i residenti di via Lecco e vie limitrofe che per intere generazioni sono cresciuti andando a fare la spesa in uno dei primi supermercati cittadini.

Monza, l'Esselunga di via Lecco

Monza, l'Esselunga di via Lecco

Era da anni che si sapeva della chiusura dello storico supermercato a pochi passi dal centro: con la realizzazione del nuovo store al confine con Concorezzo la consapevolezza è diventato un conto alla rovescia. Tanto più che per l’area di via Lecco esiste già un progetto di riqualificazione che ha già passato molti stadi amministrativi e che prevede la realizzazione di edifici adibiti a uso commerciale (garantendo anche un negozio di alimentari che andrebbe così a sopperire alla chiusura del supermercato) e residenziale con canone calmierato.
È poi notizia di queste settimane che nel nuovo Piano di governo del territorio sono previsti interventi di riqualificazione anche per l’area immediatamente confinante, che comprende sia il vecchio distributore dismesso da anni sia quel che resta del caveau dall’altra parte della strada.

La chiusura dello storico punto vendita aveva sollevato preoccupazioni da parte della popolazione che vive in via Lecco e in viale Libertà verso il centro storico. Soprattutto tra gli anziani e le persone non autominite che da sempre raggiungevano facilmente il punto vendita di via Lecco a piedi o con i mezzi con la fermata dell’autobus proprio davanti al supermercato.

Preoccupazioni ben presto accantonate dall’annuncio di un progetto di riqualificazione di quell’area che potrà ancora contare sulla presenza di negozi di alimentari a prezzi calmierati.

In fondo a viale Libertà invece le operazioni per la sistemazione della viabilità sono state ultimate a partire da novembre, con il ritocco della grande rotatoria al confine tra Monza, Concorezzo e Villasanta per assicurare la viabilità di accesso alla nuova Esselunga. Viabilità che sulla carta dovrà cambiare ancora e più profondamente: un secondo step di interventi prevede l’interramento del traffico in direzione nord-sud, un po’ come accaduto dopo lo stadio per la “rotonda a fagiolo”.

Si tratta di un tunnel che ha come obiettivo la messa in sicurezza dell’area togliendo dalla superficie il traffico di scorrimento e tenendo sopra soltanto quello di prossimità. Indicativamente dovrebbe essere completato per la fine del 2017. Il progetto prevede l’interramento di viale Stucchi nei pressi dell’attuale rotonda con viale Libertà.


© RIPRODUZIONE RISERVATA