Miracolo a Seregno: dopo 12 anni è stato trovato un gestore per il bar di piazza Linate
Il chiosco-bar di piazza Linate, chiuso da sempre

Miracolo a Seregno: dopo 12 anni è stato trovato un gestore per il bar di piazza Linate

È un imprenditore di Verano Brianza il nuovo gestore del bar di piazza Linate, chiuso fin dalla sua realizzazione nel gennaio 2007.

Il bar di piazza Linate avrà un gestore. Da sempre inutilizzata (è stato posizionato nel gennaio 2007, sono passati oltre 12 anni), la struttura è stata ora data in concessione a Giovanni Palmenta, imprenditore di Verano Brianza, che si è reso disponibile ad avviare un’attività di somministrazione nella struttura interna all’area del mercato. La proposta di Palmenta è giunta al Comune dopo che un apposito bando era andato deserto e dopo che l’amministrazione aveva deciso di procedere per affidamento diretto. L’operatore commerciale, che verserà al Comune un canone annuo di 4100 euro, si impegna a tenere aperto il bar nelle giornate di mercato ed in ogni altra giornata in cui l’Amministrazione decida di proporre eventuali eventi nell’area. Ulteriori orari di apertura del servizio di somministrazione verranno concordati tra l’operatore e l’amministrazione Comunale. La concessione avrà durata di nove anni.

«Siamo contenti di poter provare a valorizzare una struttura, quella al centro di piazza Linate, che da troppo tempo versava in stato di abbandono - commenta il sindaco Alberto Rossi -. Siamo convinti che un bar nell’area del mercato possa essere un servizio apprezzato dalla cittadinanza, ma anche un ulteriore presidio per il territorio. Abbiamo bisogno che i cittadini trovino spunti ed opportunità per frequentare il territorio: questo renderà la nostra città più bella e vivibile”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA