Mezzo secolo di attività a Concorezzo: possibile iscriversi al Registro dei negozi e attività storiche
Concorezzo Micaela Zaninelli Lega possibile assessore al Lavoro. Commercio e vicesindaco (Foto by Michele Boni)

Mezzo secolo di attività a Concorezzo: possibile iscriversi al Registro dei negozi e attività storiche

Il Comune ha aperto le domande per il 2021, nel corso di questi otto anni, dalla data d istituzione, sono state consegnate in totale 44 targhe ad altrettanti negozi e attività cittadine che sono entrate a far parte del registro.

Il Comune di Concorezzo ha aperto le domande di iscrizione al Registro dei negozi e attività storiche della città per l’anno 2021.Si tratta di un riconoscimento riservato alle attività con alle spalle almeno 50 anni di lavoro a Concorezzo che è stato istituito nel 2013 dal Comune e dall’Archivio Storico. Nel corso di questi otto anni sono state consegnate in totale 44 targhe ad altrettanti negozi e attività cittadine che sono entrate a far parte del registro.

Le targhe, che tradizionalmente vengono consegnate in occasione della festa del paese nel mese di novembre, possono essere affisse fuori dai negozi premiati a garanzia della storicità dell’attività commerciale. «Il riconoscimento verrà consegnato alle attività che compiranno 50 anni di lavoro in città ma simbolicamente premieremo tutti i negozi che con fatica e con impegno hanno affrontato questo anno così difficile» ha spiegato l’assessore alle Attività Produttive Micaela Zaninelli.

La pandemia ha colpito la salute ma anche l’economia del nostro territorio. Come Comune abbiamo messo in atto una serie di iniziative a sostegno soprattutto delle piccole e medie realtà commerciali del nostro territorio. Voglio ricordare in particolare il bando “Promozione dei Distretti del Commercio per la ricostruzione economica territoriale urbana” di Regione Lombardia promosso dal DUC-Concorezzo (Distretto Urbano Commercio-Turismo-Servizi Concorezzo) che abbiamo chiuso nel mese di ottobre e grazie al quale abbiamo versato a fondo perduto centomila euro a 28 commercianti e piccole e medie imprese di Concorezzo».

«Il Comune - prosegue - continuerà ad essere al fianco dei negozianti e di tutte le attività commerciali che con impegno, coraggio, fatica e passione stanno lavorando per superare questa crisi e per tornare alla normalità. Un incoraggiamento dunque a tutti i commercianti concorezzesi e un plauso in particolare alle attività che nel 2021 compiranno 50 anni. Loro rappresentano senza dubbio quella cultura del lavoro così radicata nel nostro territorio».

Le domande di iscrizione al Registro dei negozi e delle attività storiche possono essere presentate entro il 30 aprile 2021 presso l’ufficio protocollo del Comune di Concorezzo (previo appuntamento) o via mail all’indirizzo [email protected] La modulistica e il regolamento sono disponibili presso l’ufficio SUAP o sul sito www.comune.concorezzo.mb.it.


© RIPRODUZIONE RISERVATA